Repository

Crearsi la propria Debian live su misura!

Da oggi è possibile crearsi una Debian live personalizzata in due semplici passi. Ebbene si! Non occorre più scervellarsi.

Tips: Synaptic in Debian Lenny

Synaptic, come tutti saprete, è un ottimo front end grafico per apt. Il programma è fatto veramente bene. Scritto in GTK+, non necessita di dipendenze particolari e può essere installato insieme a qualsiasi ambiente grafico. In Debian Lenny, purtroppo, Synaptic è affetto da un piccolo bug: se si va in "preferenze" e si toglie la spunta in "considerare i pacchetti raccomandati come dipendenze" (io non voglio che i pacchetti raccomandati  siano considerati dipendenze), poi alla chiusura del programma, si perde questa impostazione e, alla successiva riapertura, la casella è di nuovo spuntata.

Mono in Debian Squeeze: parte seconda

Josselin Mouette replica, sempre su Planet Debian, a Robert Millan’s, accusandolo di trollaggio......... Leggete il post da soli!

http://np237.livejournal.com/23901.html

Mono (Microsoft.net®) di default in Debian Squeeze.

Stando a quanto pubblica Robert Millan’s  in Planet Debian (tra le altre cose cita un post di Jo Shields' dove si elogia la grandezza di mono e Microsoft.NET), Josselin Mouette ha deciso che Mono sarà parte integrante del desktop di default per l'installazione di Debian Squeeze (......Josselin Mouette has decided that Mono must be part of the default desktop install for Debian Squeeze....).

La mia antipatia per Mono credo sia cosa risaputa e, deriva dal fatto, che non sono convinto della bontà del progetto di Miguel De Icaza e, sopratutto, non capisco se può fare bene o meno al Software Lib

Da Fluxbox a Xfce.

Per due anni ho utilizzato Fluxbox sulla mia Lenny (prima testing e ora stable) e ho imparato ad utilizzarlo bene. Ho anche scritto dei temi per Fluxbox e li ho pubblicati su http://www.box-look.org/. Insieme a Fluxbox ho utilizzato il file manager Thunar, il programma per masterizzare Xfburn e poi ancora: Xarchiver, Squeeze, Ristretto......

youtube-dl e/o clive.

Alcune volte ho avuto la necessità di scaricare sull'hard disk i video di youtube. Come avevo suggerito qualche mese fa, si può utilizzare il sito http://keepvid.com/. Per effettuare il download però esiste anche uno script in python che si chiama:
youtube-dl (2008.03.22-1) (download videos from youtube.com).

Da Lenny a Squeeze.

Ho aspettato fino a ieri per aggiornare da Stable a Testing. Il mio portatile mi è servito per terminare tutta una serie di lavori e non potevo rischiare di fermarmi per porre rimedio ad eventuali malfunzionamenti di Squeeze.  Ieri ho deciso di aggiornare, senza troppe complicazioni: ho cambiato il mio sources.list, ho dato un # apt-get update e poi un # apt-get dist-upgrade. Circa 600 pacchetti da aggiornare, alcuni da rimuovere e altri da installare ex novo. In questi giorni la mia adsl non è molto veloce, più di 30 minuti per scaricare tutto.

Un Kernel libero per Debian Lenny

Lo sviluppatore Debian Robert Millan offre un'alternativa libera al kernel per Debian Lenny. A differenza del kernel standard di Lenny, il Kernel proposto  non contiene firmware proprietari. aggiungere al file / etc / apt / sources.list la seguente riga:

deb http://people.debian.org/~rmh/linux-libre lenny main.

Fonte:

http://www.debian-news.net/2009/04/24/debian-kernel-has-no-proprietary-firmware/

Aggiornamento per Debian GNU/Linux 4.0 (r8)

Il progetto Debian ha il piacere di annunciare l'ottavo aggiornamento della distribuzione old stable Debian GNU/Linux 4.0 (nome in codice etch). Questo aggiornamento sostanzialmente aggiunge degli aggiornamenti per la sicurezza della distribuzione old stable, oltre a poche correzioni di problemi piuttosto seri.

http://www.debian.org/News/2009/20090408

Aggiornamento per Debian GNU/Linux 5.0 (5.0.1)

Come dice il comunicato ufficiale "Questo aggiornamento non costituisce una nuova versione di Debian GNU/Linux 5.0, ma è semplicemente un aggiornamento di alcuni pacchetti. Non c'è motivo di buttare i CD o DVD della versione 5.0, basta aggiornare da uno dei mirror Debian per installare le nuove versioni dei pacchetti aggiornati". Ovviamente, chi in questi due mesi ha aggiornato costantemente Lenny quando richiesto, si trova già con la 5.0.1

http://www.debian.org/News/2009/20090411

Condividi contenuti