blog di marbel

KSplice

Inviato da galileo75

KSplice: la prima pratica tecnologia per aggiornare il kernel Linux senza fare il reboot.

KSplice vi permette di tenere aggiornato il vostro kernel con le patch di sicurezza o di bug-fixing senza effettuare il reboot del sistema.
Il progetto e' sotto licenza GPL v2 ed e' stato sviluppato da una compagnia nata dal MIT e dedita al miglioramento della sicurezza di Linux.

Maggiori informazioni su

Thiemo Seufer: era uno sviluppatore Debian.

Il Progetto Debian ha perso un altro membro della propria comunità. Thiemo Seufer è morto il 26 dicembre in un tragico incidente stradale.

Thiemo era coinvolto in Debian in molti modi. Ha curato parecchi pacchetti ed è stato uno dei sostenitori del port Debian sulle architetture MIPS. Era anche membro del team che si occupa del kernel e del team dietro l'Installatore Debian.

Varietà delle installazioni GNU/Linux

Spesso si pensa che GNU/Linux sia installato solo nei server e nei desktop di fanatici dell’informatica; in realtà altri dispositivi che girano con il famoso sistema open source sono già nelle mani di tanti ignari utenti: un articolo di Techs News World ci consiglia di leggere le righe in piccolo nelle specifiche tecniche di diversi dispositivi, portatili e non, per scovarlo.

A cosa servono le porte USB?

Probabilmente non avete nemmeno idea di cosa ci si può fare con una porta USB. Quello che vi propongo è solo un piccolo assaggio (doppio senso) della potenza di queste porte. Ancora non sono sicuro che funzioni con Debian, però sto facendo le verifiche....... :)

http://www.mensup.fr/usbwine/?act=insc&mp=USBWINE&o=92&p=61

fonte: http://undo.ilcannocchiale.it/post/2138174.html

Novità nei cd di installazione di Debian 5.0 Lenny.

con una mail a debian-devel-announce@lists.debian.org e, per conoscenza a debian-user@lists.debian.org, Frans Pop ufficializza alcuni cambiamenti avvenuti nei cd di installazione di Debian 5.0 Lenny. La novità più evidente riguarda il cd di installazione di XFCE, trasformato ora in cd di installazione di Desktop Environment leggeri, con l'aggiunta del D.E. LXDE. Al momento dell'installazione è ora possibile scegliere l'uno o l'altro D.E., così si può scegliere ora quattro ambienti: Gnome, Kde, Xfce, Lxde. Di seguito l'e-mail originale con i link di riferimento:

Un articolo un po' datato di MediaMente RAI.

Inviato da galileo75

Ecco qui una notizia vecchia di stagione ...

I miei buoni propositi per il 2009.

Ieri, passando in edicola, ho visto la copertina di una nota rivista GNU/Linux (GNU/Linux Magazine). Dovrebbe contenere al suo interno un articolo sulle macchine virtuali (non lo sò perchè non l'ho acquistata, ora ho troppe spese, magari l'acquisterò dopo le feste). A tal proposito in copertina c'è un titolo: "Windows® chiama Linux", con sottotitolo: "Esegui i due sistemi insieme e falli comunicare per condividere i file".

Io non voglio eseguire i due sistemi insieme, non voglio farli comunicare, non voglio dire a Windows® che files ci sono dentro la mia Debian.

Gcompris: educare i bambini con il software libero.

Gcompris è una collezione di oltre 90 attività educative per i bambini. Le attività sono classificate in matematica, scoperta, puzzle, giochi di strategia, attività di svago, attività sperimentali e attività di lettura. Gcompris unisce divertimento e apprendimento. Ogni attività è stato progettata e sviluppata con in mente la creatività, ed è una bella interfaccia per i bambini. Si possono imparare l'uso del mouse, l'aritmetica di base, i colori e altre cose.

Sesto aggiornamento Debian Etch 4.0 stable.

con una news del 18 dicembre 2008, il progetto Debian annuncia il sesto aggiornamento della sua distribuzione stable: Debian GNU / Linux 4.0 (nome in codice Etch). tutte le informazioni al riguardo possono essere trovate alla pagina:

http://www.debian.org/News/2008/20081218

Condividi contenuti