Debian Installer 6.0 Beta2

È stata rilasciata la seconda beta del debian-installer.

Questo rilascio dell'installer è dedicato a Frans Pop, scomparso recentemente nel pieno dei suoi quarant'anni.

Ci sono ovviamente dei problemi noti, sicuramente alcuni ignoti e fortunatamente molte novità.

Cominciamo da quest'ultime. Le principali variazioni sono

  • migliori individuazioni automatiche di partizioni e s.o.
  • supporto per ZFS
  • ibernazione con swap su lvm
  • corretta la riscrittura dell'mbr causa invocazione di grub-install e non grup-setup

Come fa sempre piacere constatare in Debian, è stata posta grande attenzione alle lingue: sono state completate 50 delle 67 localizzazioni offerte. Il kernel è stato aggiornato e sono state rese compatibili diverse nuove tastiere e periferiche usb.

I problemi noti (o errata come vengono indicati nel caso del d-i) più rilevanti sono:

  • partizionamento incompatibile con MacOS 9
  • partizionamento problematico su kFreeBSD
  • limitazione a 16TiB per volumi ext4 (invece del teorico EiB possibile)

L'installazione di Debian è un momento fondamentale e la sua cura è affidata a un'operosissima squadra