Forum Debianizzati

Condividi contenuti
Aggiornato: 35 min 18 sec fa

Re: resolv.conf e nameserver

Mer, 08/07/2020 - 10:02
Avevo trovato questi due articoli:

https://askubuntu.com/questions/898605/ ... th-dnsmasq


https://www.tecmint.com/set-permanent-d ... tu-debian/


Ho seguito il secondo prima, sembrava che fosse andata tutto liscio
Riavvio e il client mi da lo stesso errore:

ping: bbc.co.uk: Errore temporaneo nella risoluzione del nome


I servizi dnsmasq e resolvconf.service sull'altra macchina linux debian che fa da server erano comuqnui attivi e funzionanti anche al riavvio.
Non capisco cosa è andato storto.
Vediamo con il primo articolo.
Grazie

Aggiornamento: Provato anche il primo metodo dopo aver resettato la VM.
Niente da fare; il client mi ritorna sempre questo:

ping: bbc.co.uk: Errore temporaneo nella risoluzione del nome


Non saprei cosa fare adesso. Aspetto aiuto e indicazioni.
Categorie: Forum Debianizzati

Adidas Solar Boost Mystery Ink/Clear Mint

Mer, 08/07/2020 - 05:09



Além da tecnologia Adidas Tênis Masculino integrada em toda a entressola, o Solar Boost também usa o novo trilho de propulsão solar, projetado para proporcionar uma sensação mais animada e suave sob os pés. Os trilhos também incentivam a estabilidade ao longo do ciclo da marcha. Por fim, a Continental Rubber Outsole oferece tração confiável em superfícies secas e escorregadias. Este composto também aumenta a durabilidade para uso a longo prazo.


Percorra a distância nesses sapatos Adidas Tênis Cinza projetados para corridas longas. A parte superior em malha respirável apresenta zonas reforçadas para suporte direcionado, e o sistema de torção proporciona uma condução suave. Construídos com o nosso amortecimento mais responsivo de todos os tempos, os sapatos devolvem energia ao seu passo milha após milha.


Agora, esse tênis de Adidas Tênis Novo tem uma construção interna suave, além de uma parte superior de uma peça que emprega um material de neoprene macio e levemente flexível. A fixação das sobreposições elásticas Tech Fit fornece suporte adicional sempre que necessário.


Não existe uma corrida comum. Esses Adidas Solar Boost Mystery Ink/Clear Mint masculinos fornecem suporte direcionado e conforto ideal para corridas de longa distância todos os dias. Inspirada na tecnologia da NASA, a parte superior da malha possui áreas de reforço costuradas para suporte precisamente calibrado. O amortecimento responsivo devolve energia ao seu ritmo para proporcionar uma condução suave e confiante.


https://www.ftwr-tenis.com/
Categorie: Forum Debianizzati

Adidas Solar Boost Grey Three

Mer, 08/07/2020 - 05:09



Además de la tecnología Zapatillas Adidas Rojas integrada en toda la entresuela, el Solar Boost también usa el nuevo Solar Propulsion Rail, que está diseñado para brindar una sensación más viva y más suave bajo los pies. Los rieles también fomentan la estabilidad durante todo el ciclo de la marcha. Por último, la suela de caucho Continental brinda una tracción confiable tanto en superficies secas como resbaladizas. Este compuesto también aumenta la durabilidad para el uso a largo plazo.


Recorre la distancia con estos Zapatillas Adidas Nuevas de mujer diseñados para largas carreras. La parte superior de malla transpirable presenta zonas reforzadas para un apoyo específico, y el sistema de torsión ofrece una conducción suave. Construidos con nuestra amortiguación más receptiva, los zapatos devuelven energía a su paso kilómetro tras kilómetro.


Esta Zapatillas Adidas Mujer para correr ahora tiene una construcción de botín interna lisa, así como una parte superior de una pieza que emplea un material de neopreno que es suave y ligeramente flexible. La fijación de las superposiciones elásticas Tech Fit proporciona soporte adicional siempre que sea necesario.


No hay tal cosa como una carrera ordinaria. Estos Adidas Solar Boost Grey Three para hombres brindan un apoyo específico y una comodidad óptima para correr a larga distancia todos los días. Inspirado en la tecnología de la NASA, la parte superior de malla tiene áreas de refuerzo cosidas para un soporte calibrado con precisión. La amortiguación receptiva devuelve energía a su paso para brindarle una conducción suave y segura.


https://www.ftwr-zapatillas.com/
Categorie: Forum Debianizzati

Adidas Superstar 80s Linen/Off White

Mer, 08/07/2020 - 05:08



Dubbed the Adidas Sneakers Cheap, the shoe comes constructed with a one-piece leather upper with laser etching on the shell toe and Three Stripes branding at the lateral side. Completing the look on both releases is a Vintage White sole and Brown hints on the heel and tongue branding label.


The Adidas Sneakers Grey has replaced the sneaker’s rubber toe cap with molded cork clamshell. This is accompanied by a rich suede build that comes in black or tan and regardless to which direction you go both are done tonally. A white outsole finishes the look off perfectly and gives the look a bit of grounding.


This Adidas Sneakers Mens Sale of shell toes features a white leather upper that has been hit with a scale snake-like texture for a premium look. Black leather detailing has then been added to provide some contrast on the branding stripes, heel tab, and inner liner. White then covers the laces, tongue, rubber shell toe, and the sole unit.


This time the Adidas Superstar 80s Linen/Off White gets an animal print upper that will have you literally walking on the wild side. The iconic sneaker is given a black leather upper with a faux reptile print tossing some texture in the mix. The imitation animal doesn’t stop there, as fuzzy cheetah print finds it’s way onto the stripes and heel tab as well, with off-white rubber wrapping around the toe and on the outsole. They’ve abandoned the branding on the heel but this style of adidas is so infamous you don’t really need it.


https://www.tstripeseqt.com/
Categorie: Forum Debianizzati

[RISOLTO] resolv.conf e nameserver

Mar, 07/07/2020 - 20:54
Ciao,
Avevo fatto dei cambiamenti nel file resolv.conf dopo aver seguito una guida su dnsmasq.
In pratica ho cancellato il vecchio file e aggiunto questo:

echo "nameserver 8.8.8.8" > /etc/resolv.conf

fatto sta che al riavvio, mi sono accorto che il client che confida in un server linux debian (entrambi installati come VM) per il collegamento alla rete LAN e internet non riusciva a navigare. Ho visto quindi che il file di cui sopra veniva resettato all'avvio.
C'è un modo per rendere permanente la modifica anche in questo caso?
Grazie
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Velocizzare startup

Lun, 06/07/2020 - 11:58
La sostituzione dell'HDD con un SSD sarà molto efficace e gli attuali SSD sono molto economici.

https://pctempo.com/velocizza-notevolmente-il-tuo-pc-sostituendo-il-vecchio-disco-rigido-con-un-ssd/
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Rendere impostazione firewall permanenti

Lun, 06/07/2020 - 09:54
Aki ha scritto: ma nel caso di /etc/modules il nome è giusto:
Il file /etc/modules-load.d/modules.conf è un altro e diverso file di configurazione che si può impostare per ottenere lo stesso risultato.

Che strano,adesso lo vedo il file /etc/modules con dentro lo stesso parametro che avevo inserito in /etc/modules-load.d/modules.conf
..comunque

Stai effettuando configurazioni per niente banali, tipiche dell'ambiente server e che, di solito, gli utenti ordinari non effettuano o, se lo fanno, in Debian come in Windows, utilizzando strumenti grafici e non da riga di comando. Prova a fare la stessa configurazione in Windows da riga di comando e fammi sapere quanto ci metti...

Si vero. Il fatto è che sto studiando e approfondendo il networking e linux allo stesso tempo. Le due cose messe insieme non sono per nulla facili. Linux ha una struttura diversa da Windows, devi sapere e ricordare quale funzione utilizzare e quale file (messo chissà dove) devi modificare, e anche come sono interconnessi.

Quando è "troppo" il tempo per imparare qualcosa a cui si è molto interessati ?

Hai ragione ovviamente. Mi sono reso conto infatti che dovevo fermarmi su alcuni passaggi e non potevo semplicemente "leggere" il libro, che in alcuni punti dà le cose per scontate o le salta. Non avrebbe senso studiare così. Infatti mi sono trovato in difficoltà e ho dovuto fermarmi.

Quale libro stai seguendo ? Se fornisci i riferimenti potrebbe essere utile ad altri utenti.

Mastering Linux Network Administration di Jay LaCroix. In inglese, ma perfettamente comprensibile. Ormai leggo tutorial e libri sull'argomento solo in inglese, lingua imprescindibile se vuoi trovare ampie risorse in rete.
Seguo spesso anche il suo canale youtube, fa delle cose davvero interessanti. Un suo video mi ha stimolato a provare anche Proxmox, l'hypervisor bare-metal. Ho messo su un server con OMV, Windows 10, pfSense tutti virtualizzati con Proxmox.
Non pensavo che ci sarei riuscito in così poco tempo. Però ormai sta un pochino lì a prendere polvere perché il più delle volte è scollegato dalla mia rete e lo uso, almeno per il momento, solo per sperimentare ed imparare. È stato anche grazie a questo progetto che ho capito che avevo l'assoluta necessità di capire meglio il funzionamento di linux..ed eccomi qui.

bind9 è il programma “classico” di gestione dei DNS a livello server, richiede studio approfondito, non puoi pensare di imparare da un forum o da un tutorial.

Mi rendo conto. Intendevo dire se (giusto per provare quei passaggi indicati dal libro) posso installarlo senza che questo in qualche modo vada in conflitto con dnsmasq.

Figurati. Felice di esserti stato utile. Se non hai ulteriori richieste sull'argomento specifico, mi permetto di ricordati di contrassegnare la discussione come risolta, come indicato nel regolamento del regolamento del forum (al punto 9).

Thread davvero interessante.
Si ok, mi ricorderò di contrassegnare la discussione come risolta.
Grazie ancora.
Categorie: Forum Debianizzati

[Risolto] kde plasma - konsole luminosità - schermo si anner

Lun, 06/07/2020 - 09:42
grazie innanzitutto per la risposta, ho potuto verificare solo ora.

Ho provato a registrare lo schermo con simplescreenrecorder ma non si notava l'annerimento.

Ho poi notato che il problema si presentava solo con la finestra di terminale massimizzata... a quel punto ho pensato che il problema fosse una impostazione del monitor/tv, e infatti disattivando la funzione "smart contrast" non lo fa più!

quindi posso mettere "risolto"!
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Playlist 2020

Dom, 05/07/2020 - 22:57
Caparezza
- MICA VAN GOGH
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Spostare /home in HDD criptato

Dom, 05/07/2020 - 22:05
Sisi grazie mille per il consiglio!! Già fatto su hdd portatile 1tb
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Spostare /home in HDD criptato

Dom, 05/07/2020 - 22:01
last_debian ha scritto:Grazie mille Aki
Nei prossimi giorni provo e vi faccio sapere
A latere, se nella partizione cifrata hai dati importanti che non puoi rischiare di perdere, ti suggerisco caldamente di effettuare un backup, perché se impartisci qualche comando “molto” sbagliato, potresti danneggiare o cancellare la partizione cifrata.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Spostare /home in HDD criptato

Dom, 05/07/2020 - 21:54
Grazie mille Aki
Nei prossimi giorni provo e vi faccio sapere
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Xorg al posto dei Wayland

Dom, 05/07/2020 - 21:48
ilpescatorefolle ha scritto:il video è questo
https://www.youtube.com/watch?v=y7pETJpOQhg
al minuto 3.23. grazie
Grazie a Te.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Spostare /home in HDD criptato

Dom, 05/07/2020 - 21:39
last_debian ha scritto:Come posso fare per spostare la mia /home criptata da sda a sdb?
Premessa: non è una attività alla portata degli utenti alle prime armi. Soluzioni del tipo "copia&incolla" non sono immediatamente applicabili.

Dovresti:
1) montare automaticamente o manualmente la partizione cifrata (le istruzioni per configurare l'accesso alla partizione cifrata sono state indicate qui); un'altra fonte utile potrebbe essere [0]; in caso di difficoltà, indica esattamente i passi eseguiti ed i file di configurazione creati con tutti i dettagli, altrimenti sarà impossibile aiutarti;

2) copiare la /home dalla partizione cifrata alla partizione desiderata.

[0] https://cryptsetup-team.pages.debian.net/cryptsetup/README.initramfs.html
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Xorg al posto dei Wayland

Dom, 05/07/2020 - 21:29
il video è questo
https://www.youtube.com/watch?v=y7pETJpOQhg
al minuto 3.23

grazie
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Spostare /home in HDD criptato

Dom, 05/07/2020 - 21:13
Ciao Aki, grazie per la risposta. Chiedo scusa per non essermi espresso con chiarezza, generando così fraintendimenti.
All'inizio ho pensato di spostare la /home da sda a sdb ma non sapendo come fare ho deciso di scrivere qui. Poi , dopo diversi tentativi infruttuosi, ierib ho pensato di risolvere da installazione, purtroppo senza successo.
Però mi piacerebbe risolvere così da essere d'aiuto a chi ha lo stesso mio problema. Quindi potremmo trovarci adesso (posso tranquillamente reinstallare Debian nel caso!).
Come posso fare per spostare la mia /home criptata da sda a sdb?
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Spostare /home in HDD criptato

Dom, 05/07/2020 - 20:53
last_debian ha scritto:In realtà, come ho scritto, tutto il procedimento ed i relativi errori li ho avuti anche ed in primis con Debian. Non avendo risolto su D. ho provato con Ubuntu. Quindi il problema in realtà si presenta in entrambe le distro.
Nella prima parte della discussione, relativa a Debian, non hai riferito di "errori": hai chiesto come poter accedere al disco cifrato e ti è stato risposto due volte (da un altro utente e da me).

Gli errori di cui hai riferito, da quanto hai scritto e se ho ben inteso, sono invece relativi all'installatore di Ubuntu (di cui hai indicato il bug report) di cui ci hai parlato nell'ultimo messaggio della discussione.

last_debian ha scritto:Riguardo il tuo consiglio: ho provato a darci un'occhiata ma per il mio livello di competenza è troppo difficile. Da solo non riesco. Ho dato un'occhiata al cryptab ed ho modificato fstab e creato ex novo cryptab stesso che non era presente in /etc ma non risolto ed onestamente per il mio livello di competenza è troppo difficile. Da solo non riesco. In questo caso avrei bisogno di copiaincollare i comandi scritti da qualcuno competente
Mi spiace non aver fornito un aiuto in linea con le tue attese. Se avessi fornito gli elementi del caso in merito al tentativo eseguito, ti si sarebbe sicuramente risposto. Se, al contrario, avevi bisogno di un supporto del tipo "copiaincollare", sarebbe stato utile lo avessi specificato in premessa alla discussione, in modo da calibrare opportunamente l'eventuale risposta. Mi sembra, però, utile sottolineare che perché una discussione possa andare a buon fine dovrebbe partecipata,cioé con partecipazione attiva di entrambe le parti: in tal senso, attendersi un supporto del tipo "copiaincollare" non è una premessa foriera di buoni risultati. Chiedo venia per il "pistolotto", ma spero che possa essere utile più in generale per il forum.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Spostare /home in HDD criptato

Dom, 05/07/2020 - 20:12
In realtà, come ho scritto, tutto il procedimento ed i relativi errori li ho avuti anche ed in primis con Debian. Non avendo risolto su D. ho provato con Ubuntu. Quindi il problema in realtà si presenta in entrambe le distro.
Riguardo il tuo consiglio: ho provato a darci un'occhiata ma per il mio livello di competenza è troppo difficile. Da solo non riesco. Ho dato un'occhiata al cryptab ed ho modificato fstab e creato ex novo cryptab stesso che non era presente in /etc ma non risolto ed onestamente per il mio livello di competenza è troppo difficile. Da solo non riesco. In questo caso avrei bisogno di copiaincollare i comandi scritti da qualcuno competente
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Spostare /home in HDD criptato

Dom, 05/07/2020 - 20:05
In realtà, come ho scritto, tutto il procedimento ed i relativi errori li ho avuti anche ed in primis con Debian. Non avendo risolto su D. ho provato con Ubuntu. Quindi il problema in realtà si presenta in entrambe le distro.
Riguardo il tuo consiglio: ho provato a darci un'occhiata ma per il mio livello di competenza è troppo difficile. Da solo non riesco
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Spostare /home in HDD criptato

Dom, 05/07/2020 - 19:49
Grazie del riscontro. Da quanto scrivi, in ultimo, sei incorso in un bug dell’installer di ubuntu: credo che su questo non possiamo aiutarti. Nel caso di Debian, da quanto scrivi, non hai messo in atto i suggerimenti che ti avevo proposto: anche su questo, scelta legittima, ma anche in tal caso non posso aiutarti. Trasferisco, quindi, la discussione nella sezione derivate da debian.
Categorie: Forum Debianizzati